Scuola Internazionale di Scienze Pediatriche

 

INFORMAZIONI GENERALI

 

Iscrizione

Verranno ammessi al corso 30 partecipanti, secondo lordine di arrivo delle adesioni.

 

Registrazione

La quota di iscrizione - ammontante a 150,00 (+ 1,81 di bollo) - comprende: 2 colazioni di lavoro, 3 coffee break, materiale didattico, attestato di partecipazione.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa entro il 6 marzo 2006, previa conferma telefonica della disponibilit dei posti (tel.: 010 5636.554/.805).

La presenza effettiva dei partecipanti alle varie Sessioni del corso sar verificata tramite firma di entrata ed uscita e la compilazione della scheda di valutazione dellevento formativo debitamente firmata, da consegnare al Desk di Segreteria alla fine dellevento.

Lapprendimento da parte dei partecipanti verr valutato mediante questionario composto da 40 domande a risposta quintupla e la qualit dellevento formativo mediante compilazione del Modulo di Qualit Percepita.

Il corso rivolto a: medici (disciplina: Pediatria).

 

Come raggiungere la sede

Aereo: l'aeroporto Internazionale C. Colombo collegato con la stazione FF.SS. Genova Brignole tramite il servizio Volabus (autobus n 100) con frequenza ogni 30' circa. Scendere alla fermata di P.zza Verdi (Capolinea), antistante la SS.FF. di Ge-Brignole, quindi proseguire con il bus n 17, direzione levante (vedi autobus)

Treno: scendere alla Stazione FF.SS. di Genova-Brignole, quindi proseguire con il bus n 17, direzione levante

Autobus: dalla Stazione FF.SS. di Genova-Brignole (P.zza Verdi), prendere il bus n 17, direzione levante e scendere alla fermata di Corso Europa, allaltezza dellHotel AC

Auto: uscita autostradale di Genova-Nervi.

Scesi dallo svincolo autostradale, immettersi in corso Europa (strada a percorrenza veloce a tre corsie) tramite il cavalcavia, diretti verso il centro citt. Salire sul primo cavalcavia che si incontra dopo circa 800 mt., svoltare a sinistra per invertire il senso di marcia ed immettersi nuovamente in Corso Europa, ma in direzione levante. Oltrepassato lHotel AC sito allaltezza di un distributore di benzina Esso - svoltare a destra in Via Romana della Castagna. Proseguire fino a trovarsi di fronte ad una Chiesa: sulla destra ubicato il cancello di entrata alla Badia Benedettina. E disponibile ampio parcheggio in sede congressuale.

 

Prenotazione alberghiera:

Hotel AC: tel.: 010 3071180; Hotel Iris: tel.:010 3760703

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Segreteria Organizzativa

Claudia Olcese

Istituto G. Gaslini

Direzione Scientifica

L.go G. Gaslini, 5

16147 Genova

tel.: 010 5636.554/.805; fax: 010 3776590

e-mail: claudiaolcese@ospedale-gaslini.ge.it

sito-web:www.sispge.com

 

Sede del Corso

Badia Benedettina della Castagna

Via Romana della Castagna

16147 Genova

tel.: 010 3071591


Societ Italiana

di Pediatria Preventiva e Sociale


Scuola Internazionale
di Scienze Pediatriche



 

Universit degli Studi di Genova

 

 

III Corso interdisciplinare di aggiornamento in

Adolescentologia

 

Programma

6-7 aprile 2006

 

Badia Benedettina della Castagna

GenovaQuarto

Accreditamento E.C.M. per Medici

Disciplina: Pediatria

 

 

 

 

 


 

 

Istituto Giannina Gaslini
Genova

Scuola Internazionale di Scienze Pediatriche

 

Direttore: Lorenzo Moretta

Direttore del corso: Teresa de Toni

 

Obiettivi didattico-formativi del Corso

Scopo del corso ritorvarci anche questanno a riflettere sullassistenza alladolescente con un approccio multidisciplinare. Per il pediatria, giustamente definito internazionalmente come la figura che deve occuparsi della salute delladolescente, importante aggiornarsi su tematiche mediche, ma anche confrontarsi su vari aspetti inerenti la psicologia, sociologia, pedagogia, psichiatria, conoscere la realt adolescenziale e sintomi o segnali che consentono di rilevare per tempo i complessi e multiformi aspetti prettamente medici, ma anche di quello che definito disagio giovanile.

Verranno quindi affrontate tematiche sociologiche per una migliore conoscenza dellattuale realt adolescenziale e della sua multiculturalit, aspetti psicologici dei nuovi adolescenti e loro dipendenze e ritmi di vita, ma anche aspettative e considerazioni sullinserimento lavorativo. Il corso, inoltre, ha lo scopo di aggiornare i Pediatri su problemi endocrinologici, ginecologici e inerenti le patologie croniche dellet adolescenziale e di aiutarli nella comunicazione con ladolescente, affrontando anche aspetti meno abituali, quali la sua sessualit ed il suo rapporto con lidentit di genere. Una particolare attenzione stata posta alle patologie psichiatriche in et preadolescneziale e adolescenziale, al fine di favorire un sospetto diagnostico precoce.

Sono previste due sessioni interattive a gruppi e presentazione e discussione di casi clinici.

 

Docenti e Moderatori

BALDARO VERDE Jole, Genova

BIANCHI di CASTELBIANCO Federico, Roma

BONELLI Roberta, Genova

CHIUMELLO Giuseppe, Milano

COSSETTA Anna, Genova

DEL PUENTE Giovanni, Genova

de TONI Ettore, Genova

de TONI Teresa, Genova

DI MAURO Giuseppe, Caserta

FRANCESCHINI Ebe, Firenze

FRESCHI Federico, Genova

GARBARINO Elisabetta, Genova

GUARNERI Mariapia, Milano

LORINI Renata, Genova

MARCENARO Maurizio, Genova

OBERTI Jole, Genova

OCCELLA Corrado, Genova

PALUMBO Mauro, Genova

SPAGGIARI Claudia, Reggio Emilia

TODELLA Roberto, Genova

VENTURINI Pierluigi, Genova

WEBER Giovanna, Milano

 

PROGRAMMA

 

gioved 6 aprile

 

 

 

9.30 Registrazione partecipanti

10.00 Saluto delle Autorit e presentazione del Corso

 

 

Sessione I

Considerazioni sociologiche

sui nuovi adolescenti

Moderatore: E. de Toni

10.15 I nuovi adolescenti e gli adolescenti immigrati M. Palumbo

11.15 Mondo giovanile e recupero degli impegni sociali A. Cossetta

12.15 Adolescente e mondo del lavoro E. Garbarino

 

13.30 colazione di lavoro

 

 

Sessione II

Conoscere prevenire

Moderatore: G. Chiumello

 

14.00 Accrescimento e sviluppo visto dalladolescente: casi clinici M.P. Guarneri

15.00 Acne, psoriasi, vitiligo, angiomi, ecc.

C. Occella

 

16.00 pausa caff

 

Moderatore: F. Freschi

 

16.30 Disturbi mestruali: casi clinici P.L. Venturini

17.30 Alimentazione, intolleranze alimentari, problemi di peso: casi clinici E. Franceschini

18.30 Adolescenti con patologie croniche G. Weber

 

 

20.00 Fine lavori della giornata

 

 

 

 

 

venerd 7 aprile

 

 

Sessione III

Come comunicare e parlare di sessualit

Moderatore: C. Spaggiari

 

8.30 Discussione interattiva su: La comunicazione con ladolescente

Docenti e Conduttori: R. Bonelli, T. de Toni

9.30 Omosessualit J. Baldaro Verde

 

10.30 pausa caff

 

11.00 Educazione alla sessualit ed affettivit

R. Todella

12.00 Discussione interattiva su: Che cosa sa? Che cosa dovrebbe sapere?

Docenti e Conduttori: T. de Toni, R. Bonelli

13.00 colazione di lavoro

 

Sessione IV

Aspetti psicologici dei nuovi adolescenti

Moderatore: G. Di Mauro

 

14.00 Nuove dipendenze e ritmi di vita F. Bianchi di Castelbianco

15.00 Approccio alladolescente in presenza di evento doloroso J. Oberti

 

16.00 pausa caff

 

Sessione V

Problematiche psicologiche e psichiatriche

Moderatore: R. Lorini

 

16.30 Quando sospettare una patologia psichiatrica M. Marcenaro

17.30 Adolescenti con handicap G. Del Puente

 

18.30 Conclusioni

 

18.40 Test di apprendimento, questionario qualit percepita, rilascio attestati di partecipazione

 

19.0                          Chiusura dei lavori

20.0                         

21.0                         

22.0                         

23.0                         

Inviare alla Segreteria Organizzativa (Claudia Olcese) entro il 6 marzo 2006
Tel.: 010/5636.805/554, Fax: 010/3776590, e-mail: claudiaolcese@ospedale-gaslini.ge.it

 

Titolo evento: III corso interdisciplinare di aggiornamento in Adolescentologia

Codice Evento (ID): Rif. E.C.M. n:

Sede: Badia Benedettina della Castagna Data: 6-7 aprile 2006

 

COGNOME......NOME.....

Indirizzo privato: ....

CAP...Citt..Prov..

Tel ..Cell .......................................Fax ............................

e-mail..

Ente/Istituto.

Indirizzo di lavoro:.......

CAPCitt..Prov

TelCell ..................................Fax.....................................

 

Ai fini dellaccreditamento E.C.M., gli iscritti Italiani sono pregati di includere i seguenti dati:
Data di nascita............Luogo di nascita......................................................

Codice fiscale ...

Professione ....Disciplina .......

 

Indicazioni per la fatturazione

La fattura relativa alla quota di dovr essere intestata a: ....

Via.. .CAP.Citt...

P.IVA/CF..

ed inviata all'indirizzo: privato all'indirizzo di lavoro

altro:

 

Pagamento quota iscrizione
Quota di iscrizione: 150,00+1,81 entro il 6 marzo 2006 da versare entro 5 giorni dalla conferma dellaccettazione da parte della Segreteria tramite:

A) Carta di credito:

American Express ! - Eurocard ! - Maestro ! - Mastercard ! - Visa !

Carta n. ______________________________________________ Data di Scadenza ____/____ (mm/yy)

somma autorizzata_______________________firma__________________________data_______

B) Bonifico bancario a :Istituto Giannina Gaslini, conto numero 4632/90 (non accessibile tramite internet)

Banca CaRiGe SpA, Agenzia 58, sportello Gaslini. - Cod. ABI 6175 - CAB 1583
IMPORTANTE:
Indicare come causale Iscrizione al corso III corso di Adolescentologia
e
inviare copia bonifico via fax insieme alla scheda

C) Assegno bancario, intestato allIstituto G. Gaslini e inviato alla Segreteria Organizzativa, insieme alla scheda

 

La quota pu essere rimborsata solo a fronte di pre-avviso ricevuto entro 5 gg. dalla data di inizio dellevento.

 

Art. 13, D.lgs. n. 196/2003 Tutela della riservatezza. I dati da Lei comunicati sono riservati e verranno trattati al solo scopo di prestare il servizio in oggetto inclusa lattribuzione dei crediti ECM. Verranno conservati nella base dati della SISP per informarla sui prossimi eventi SISP e riutilizzati per sue future partecipazioni ad eventi SISP. Barrare qui se desidera far cancellare i Suoi dati dalla base dati SISP

Il titolare del trattamento e lIstituto G. Gaslini, L.go G. Gaslini 5, 16147 Genova, cui si potr rivolgere per lesercizio dei diritti di cui allart. 13 della legge sopraccitata (accesso, correzione, cancellazione dei dati, ecc.).

 

Data... Firma