DOMANDA

 

Caro Dottore,

le scrivo per avere un consiglio: alla mia bimba che ora ha 4 mesi

compiuti, due mesi fa stata riscontrata la salmonella (!)....

La bambina ha superato molto bene la cosa in quanto ora pesa 8 kg,

cresce benissimo e anche la defecazione bella e regolare da piu' di

un mese e mezzo. non ha mai avuto febbre n vomito...insomma anche il

pediatra curante non direbbe mai, vedendola clinicamente, che abbia

salmonella.

Per c', e mi hanno rimandato la prima vaccinazione.Ora, in un quadro

clinico cos, possibile eseguire ugualmente la prima vaccinazione o

meglio non farla? Cosa potrebbe succedere??? Sono molto confusa, io

desidererei praticare la prima vaccinazione ma non ho informazioni

..... cosa ne pensa lei? La ringrazio anticipatamente

 

 

 

RISPOSTA:

 

 

Gent.ma Sig.ra,

 

in merito al quesito da Lei posto si ritiene che lo stato di portatore asintomatico di salmonella non rappresenti una controindicazione all'effettuazione delle vaccinazioni. D'altra parte Lei stessa riferisce che Sua figlia, al momento, gode di ottima salute. Pertanto vaccini tranquillamente Sua figlia, seguendo poi il calendario attualmente in vigore in Italia.

 

Cordialmente.